Poggioasciutto - Guadagna

Mese: ottobre 2018

Bitcoin: SumUp offre ai commercianti europei l’opportunità di transazione gratuita

SumUpSumUp ha incluso Bitcoin nel suo sistema mobile Point of Sale (mPOS), offrendo ai commercianti europei un metodo di pagamento senza spese di transazione a partire dal 2015.

Ciò è reso possibile da una partnership con BitPay. SumUp può ora vantare di offrire la prima soluzione mPOS Bitcoin-ready per il mercato europeo. BiPay considera la partnership come un altro passo importante verso il suo obiettivo di 1 milione di clienti BitPay nel 2017. Parlando con CoinDesk, co-fondatore e CSO di SumUp, BiPay ha dichiarato che questa decisione è un passo importante verso opzioni di pagamento alternative come Bitcoin e Apple Pay.

Cristo disse crypto trader

“Vogliamo rendere possibile ai nostri clienti l’utilizzo di tutti i tipi di pagamento: https://www.onlinebetrug.net/it/crypto-trader/. Ci sono molte nuove possibilità là fuori, ma pensiamo che Bitcoin sia attualmente l’opzione crypto trader più avanzata”.

SumUp è stata fondata nel 2011 e ha ricevuto 33 milioni di dollari in diversi cicli di finanziamento fino ad oggi. Ciò consente a SumUp di diventare attiva sul mercato europeo e di competere con i suoi concorrenti iZettle e Payleven.

SumUp afferma che al momento non è prevista l’introduzione di nuove tasse entro la fine dell’anno. Tuttavia, l’azienda intende mantenere aperta questa opzione in futuro.

“Esamineremo attentamente la necessità di tasse, ma presumibilmente rimarranno allo 0% anche dopo l’esame”, dice Cristo.

Riduzione dei costi

I clienti esistenti che sono interessati alle nuove modalità di pagamento possono già utilizzare il servizio. Quando si paga, i clienti ricevono un codice QR e possono selezionare il portafoglio desiderato. SumUp utilizza lo strumento di conferma BitPay che conferma un pagamento BTC in pochi secondi.

“BitPay chiama il nostro backend e lo collega direttamente all’app, ci vogliono secondi. È più veloce di un pagamento con carta di credito”, dice Dirk Jäckel, sviluppatore senior di SumUp per Android.
Lo sviluppatore Gustav Simonsson dice che SumUp vuole mantenere un grande vantaggio di Bitcoin: bassi costi di transazione. Simonsson:

“Abbiamo pensato che se BitPay non addebita le spese di transazione, perché dovremmo? Trasmettiamo questo vantaggio al 100% ai nostri clienti”.

Gli unici costi sostenuti sono le tasse minerarie che il cliente deve pagare.

Buoni riscontri da parte dei clienti
Cristo dice che è stupito dalla varietà di nuove tecnologie, ma per SumUp una tale tecnologia è interessante solo se viene utilizzata anche dal cliente finale.

Finora Cristo è molto positivamente sorpreso dalla nuova registrazione grazie all’integrazione di Bitcoin. Più di 100 rivenditori hanno già scelto SumUp per questo motivo.

Tuttavia, SumUp vuole promuovere il bictocin solo per le aziende che possono realmente beneficiarne:

“Non vogliamo imporvi Bitcoin se non avete potenziali clienti che utilizzano il Bitcoin. Vogliamo che i clienti finali incoraggino le aziende a integrare Bitcoin”, dice Christ.